Mr. Christhmas

Mr Christhmas,
the old man with the silver bart,
never passes through the fields of boredom.
Fir trees loosing their needles, under the weight of the lights.
It still burns, deep down,
this glim, trembling in awe of you.
Wadding drowns out the heartbeats in the ears of the deaf
or was it maybe snow?
Come: I am waiting for you Mr. Christhmas!
My letter to you is still sealed, there on the table.
I am cocooning myself now, in front of the window,
immaculate snowflakes, stolen from the countryside
adorning my loose air,
times of child flowing before my eyes.
Come, before the rut catches me!
Stumps being consumed in the fireplace,
…..me waiting your return, his one.

Il Sig. Natale,
il vecchio dalla barba argentea,

non passa mai nei campi della noia.

Gli abeti perdono gli aghi sotto il peso delle luci.

Arde in fondo ancora

questo lume tremulo di te.

Ovatta copre i battiti del cuore alle orecchie dei sordi,

o forse era neve?

Vieni, ti aspetto Sig. Natale!

La mia lettera è ancora lì sigillata, sopra al tavolo.

Mi dondolo davanti alla finestra,

i capelli sciolti ornati di fiocchi candidi

rubati alla campagna,

i tempi di bambina corrono davanti ai miei occhi.

Vieni, prima che mi sorprenda la consuetudine!

I ceppi si consumano nel camino

e io aspetto il tuo, il suo ritorno…..

.

 

Christmas nursery rhymes

Filastrocca filastrocca
la neve fiocca fiocca.
Fiocca di forme strane e belle
e le guardan dalla finestra le bambinelle.
Neve neve cade giù
e gli angeli che fan lassù?
Filastrocca, filastrocca:
la neve ancora fiocca.
Filastrocca, filastrocca
il mondo con la neve
si imbianca di un manto lieve lieve.
Spunta un bucaneve:
è timido e infreddolito
e il ballo della neve sembra intenerito:
piroetta lontano da lui
negli angoli del prato più bui.
O pazza filastrocca della neve:
quando smetti di fioccar?